ragtime bubu band

D’Ippolito Marcello

Pianista/Arrangiatore

marcellonasce a Taranto nel 1979, ma ben presto si trasferirà a Gallipoli, dove vivrà sino all’età di venticinque anni. La sua formazione musicale passa secondo strade impervie, in cui i primi riferimenti solidi e accessibili sono il padre e l’elettronica. Il Papà grande appassionato di musica e chitarrista autodidatta, rifugia negli stanzini di casa strumenti leggendari, come il Mini Moog, l’organo Hammond, un numero indecifrato di chitarre di vario tipo e computer ad uso musicale.
Questi furono i suoi giochi d’infanzia, mentre per scrivania nel salone c’era un vecchio pianoforte tedesco dal suono squillante e scordato, presagio di un repertorio che lo caratterizzerà a vita, che ogni tanto amava tastare senza troppe pretese e ambizioni. In questa situazione dove la musica era la normalità, e non estro artistico da lodare e riconoscere, si forma l’umiltà tipica di chi condivide con naturalezza la propria vita con quest’arte suprema, facendone pian piano parte.
Ben presto cominceranno le lezioni private con svariati maestri, al cospetto di quel pianoforte che diventerà sempre più consueto, ed in età giovanissima,appena quattordicenne, compirà le prime tournee in giro per l’Italia con l'ensable del M°Zacchino.

La sua formazione accademica passerà attraverso gli studi in Conservatorio come privatista prima, e l’università di Beni Culturali Musicali dell'Ateneo di Lecce dopo. Fondamentale per la sua formazione artistica, saranno alcune collaborazioni e partecipazioni, come quella con il circo Orfei, in qualità di Maestro concertatore di un'orchestra ungherese e la partecipazione nel 2000 ad uno dei concerti della prestigiosa manifestazione “Umbria Jazz” in qualità di rappresentante della Puglia.

Nel 1996 comincia la sua carriera da compositore, fu infatti in questi anni, che ammaliato dallo studio compiuto tutto di un fiato della raccolta "Scott Joplin - The King of theRagtime" comporrà il primo Rag inedito Bubu Rag A questo punto lo incipit era stato dato, mancavano i musicisti ed era tutto pronto per la Ragtime Bubu Band, la quale dal 2000, anno della fondazione, rimbalza in lungo e largo in tutto il territorio nazionale e non solo, ottenendo valorosi riconoscimenti ed apprezzamenti di critica specializzata. Ben presto il progetto Ragtime Bubu Band divenne ancor più arduo ed ambizioso, così nel 2005 aprirà a Calimera la scuola di musica Ragtime Bubu Band dove il ragtime e lo swing romperanno la proverbiale reticenza degli adepti della pizzica, divenendo musica comune, oserei dire quasi popolare.
Attualmente oltre all'attività concertistica alla guida della Ragtime Bubu Band, svolge è dedito all’insegnamento, fiero delle sue numerosissime classi di pianoforte.

marcello
roberto
ruggero
francesco